NL

NL

Statiegeld, meno rifiuti in strada ma molti vanno a caccia di lattine per riscuotere la caparra

Quattro mesi dopo l’introduzione del sistema di caparra sulle lattine in Olanda, settimana dopo settimana ne vengono restituite sempre di più ma in molte zone si notano anche conseguenze negative: più rifiuti per strada. Per affrontare questo problema, molte città stanno cercando soluzioni, ad esempio utilizzando anelli per i bidoni della spazzatura.

Molte delle lattine e delle bottiglie, nonostante il sistema di restituzione dei soldi, finiscono comunque nei bidoni della spazzatura, e alcune persone cercano di trovarle frugando nei bidoni. Questo comporta anche un aumento dei rifiuti abbandonati per strada, come notato dagli operatori ecologici ad Amsterdam.

Questo comporta un lavoro extra, dice il capo squadra Zouhair El Baoudi: “Dove i miei colleghi finivano un quartiere in quattro ore, ora ci vogliono sei ore. Non vediamo più bottiglie e lattine per strada, questo è l’aspetto positivo, ma vediamo più altri rifiuti intorno a quei bidoni.”

Per questo motivo, diverse città del paese hanno iniziato una sperimentazione con anelli chiamati “doneerringen”, portabicchieri in metallo dove è possibile inserire una lattina o una bottiglia da restituire successivamente. Il denaro raccolto viene donato.

Inoltre, i lucchetti vengono migliorati o installati sui bidoni dell’immondizia in modo che non possano più essere aperti. Anche Amsterdam ha fatto un appello a Statiegeld Nederland per installare più punti di raccolta. Questa organizzazione è responsabile del sistema di restituzione dei soldi sulle bottiglie di plastica e lattine.

Anche a L’Aia, Rotterdam e Utrecht si stanno sperimentando gli anelli.

 

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli