The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

POETRY

StAnza 2020: Jan Baeke e Charlotte Van den Broeck per il progetto ‘New Dutch Writing’

StAnza è un importante Festival Internazionale di Poesia che si tiene ogni anno a marzo in Scozia. Quest’anno, due poeti olandesi, Jan Baeke e Charlotte Van den Broeck, parteciperanno al festival nell’ambito del progetto New Dutch Writing, per la promozione della scrittura olandese.

Jan Baeke è un poeta, traduttore, editore e curatore. Dal suo debutto, nel 1997, pubblica regolarmente le sue poesie. La sua ultima collezione, Seizoensroddel (Gossip stagionale), ha ricevuto il premio Jan Campert 2017 per la migliore raccolta. In occasione della nuova edizione del Festival Internazionale di Poesia, Jan Baeke leggerà i suoi versi insieme alla scrittrice Hanan Issa. Baeke attraversa diversi medium, come radio, film e teatro, collabora anche con musei e scrive poesie. I due artisti esplorano e mettono alla prova le regole del vivere con un’identità percepita.

Charlotte Van den Broeck è un’artista dallo stile coinvolgente. La struttura narrativa delle sue poesie e l’approccio performativo delle letture creano un’atmosfera di tensione drammatica che trascina tanto i lettori quanto il pubblico. Il suo lavoro è stato ampiamente tradotto e acclamato dalla critica, vincendo i premi Herman De Coninck e Paul Snoek. Durante il Five O’Clock Verses, leggerà insieme ad Alec Finlay, un poeta riconosciuto e premiato a livello internazionale che, attraverso medium creativi, esplora come la diversità delle culture possa relazionarsi con il paesaggio e l’ecologia.

New Dutch Writing è una nuova campagna promozionale di alto profilo della Fondazione olandese per la letteratura. L’obiettivo di questo progetto è quello di promuovere la scrittura olandese nell’ambito della traduzione in Regno Unito e in Irlanda, guardando in particolare ai giovani traduttori.