Source pic: politie

La dogana tedesca ha arrestato un olandese di 50 anni per aver inviato oltre 50 chili di anfetamine e altre droghe nel Paese. L’arresto è avvenuto all’inizio di questo mese, ma è stato annunciato solo la scorsa settimana.

Nelle settimane precedenti, gli investigatori avevano scoperto che qualcuno stava inviando droga da Kranenburg, in Germania. appena oltre il confine vicino a Nijmegen. Da lì, più di mille invii postali contenenti droghe sono stati inviati a indirizzi dentro e fuori la Germania in sei settimane.

L’olandese è stato arrestato l’8 giugno, alla guida di un’auto dai Paesi Bassi con sessanta di pacchi pronti per essere spediti da Kranenburg. Quando ha cercato di metterli in una cassetta delle lettere, è stato arrestato.