Il quattordicenne, studente marocchino in visita in Olanda per un progetto di scambio è stato ritrovato in Germania dove ha presentato domanda di asilo.

Lo Spinoza Lyceum ha reso noto la vicenda in una lettera inviata ai genitori e ai tutori degli studenti della scuola. “Dal momento in cui il ragazzo è stato trovato in Germania, la giustizia tedesca è responsabile per lui e non abbiamo più alcun coinvolgimento con la vicenda”, si legge nella lettera.

Secondo la missiva, tanto il Liceo Spinoza quanto la scuola del ragazzo in Marocco sono furiosi con il giovane.

Lo studente è andato via lo scorso martedì dalla casa della famiglia che lo ospitava abbandonando intorno alle 3 di notte la sua camera da letto al primo piano. Il gruppo di studenti in visita era composto da quindici giovani marocchini.

La polizia ha rintracciato il ragazzo venerdì ma non ha chiarito dove sia stato trovato.