Un uomo che è stato colpito dalla polizia militare in servizio all’aeroporto di Schiphol venerdì pomeriggio dopo aver minacciato i passanti con un coltello. L’uomo di 29 anni è originario di Den Haag.

Su internet è spuntato un video amatoriale di pochi secondi dove si sentono gli spari nella Schiphol Plaza, l’ingresso principale dell’aeroporto.

 

Il personale medico non ha tardo ad intervenire sulla scena, dice il Parool, per soccorrere il sospetto, ferito ad una gamba dalla polizia militare.

I marechaussee hanno escluso ragioni legate con il terrorismo: si sarebbe trattato, infatti, di uomo con disturbi mentali già noto per azioni simili.