NL

NL

Sparatoria Utrecht, seconda vittima in ospedale. Il killer è ancora in fuga

La polizia sta ancora cercando l’uomo che ieri sera ha sparato e ucciso un 37enne Utrechter in un bar di Vleutenseweg: dopo la sparatoria, il killer è fuggito e la vittima è morta sul colpo per le ferite riportate.

La sparatoria è avvenuta in un bar sulla Vleutenseweg a Utrecht, vicino al Majellapark. Non è ancora chiara la dinamica dell’incidente. Secondo AD, dice NOS, i passanti hanno visto che l’uomo di 37 anni ha impedito che un altro avventore del bar venisse colpito ed è stato, lui stesso, colpito a morte.

Dopo la sparatoria, una donna è stata ricoverata in ospedale e al momento non può essere contattata, ha detto questa mattina la polizia. Secondo vari media, la donna, come l’uomo deceduto, non erano il bersaglio dell’assassino.

Dopo la sparatoria, la polizia si è recata in un parcheggio per roulotte nel distretto di Overvecht dove, secondo RTV Utrecht, avrebbe condotto l’indagine.

Il cafè rimarrà chiuso per un mese.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli