NL

NL

Sparatoria Utrecht, seconda vittima in ospedale. Il killer è ancora in fuga

La polizia sta ancora cercando l’uomo che ieri sera ha sparato e ucciso un 37enne Utrechter in un bar di Vleutenseweg: dopo la sparatoria, il killer è fuggito e la vittima è morta sul colpo per le ferite riportate.

La sparatoria è avvenuta in un bar sulla Vleutenseweg a Utrecht, vicino al Majellapark. Non è ancora chiara la dinamica dell’incidente. Secondo AD, dice NOS, i passanti hanno visto che l’uomo di 37 anni ha impedito che un altro avventore del bar venisse colpito ed è stato, lui stesso, colpito a morte.

Dopo la sparatoria, una donna è stata ricoverata in ospedale e al momento non può essere contattata, ha detto questa mattina la polizia. Secondo vari media, la donna, come l’uomo deceduto, non erano il bersaglio dell’assassino.

Dopo la sparatoria, la polizia si è recata in un parcheggio per roulotte nel distretto di Overvecht dove, secondo RTV Utrecht, avrebbe condotto l’indagine.

Il cafè rimarrà chiuso per un mese.

SHARE

Altri articoli