NL

NL

Sostituzione etnica e “islam ideologia ripugnante”: la ministra all’immigrazione di Wilders rimane sulle posizioni

Photo: PVV YT

La ministra in pectore Faber comprende le proteste su sue vecchie dichiarazioni razziste, islamofobe e complottiste ma non le ritira. Per il premier incaricato  Schoof la fiducia nella candidatura della deputata PVV rimane, dice NOS.

Il candidato premier Schoof ha espresso fiducia nella candidatura di Faber del PVV come ministro dell’immigrazione, nonostante le preoccupazioni espresse la settimana scorsa dal leader del VVD Yesilgöz riguardo alle precedenti dichiarazioni di Faber. Faber ha usato termini controversi come “sostituzione etnica” e ha definito l’islam una “ideologia ripugnante”. Nonostante Faber capisca la commozione suscitata dalle sue parole, non intende ritirarle, ma promette di comportarsi in modo appropriato come ministro.

I candidati sottosegretari di stato per Istruzione, Finanze e Agricoltura, intanto, hanno avuto i loro incontri con il mediatore e il futuro premier. Idsinga, candidato sottosegretario di stato per le Finanze, si occuperà del complesso problema del risarcimento fiscale derivante dalla decisione della Corte Suprema.

Mariëlle Paul, candidata per l’Istruzione, continuerà il suo lavoro del precedente governo, mentre Jean Rummenie, candidato per l’Agricoltura, ha dichiarato che discuterà i dettagli delle sue responsabilità solo dopo l’investitura.

Reinette Klever del PVV ha promesso di impegnarsi a eseguire il programma del governo in modo corretto. In passato, Klever ha proposto di finanziare l’abolizione del ticket sanitario con i fondi destinati agli aiuti allo sviluppo, ma ora riconosce il cambiamento di ruolo e si impegna a comportarsi in modo adeguato. Anche se è coinvolta nel controverso “Zwartenpietenjournaal“, un programma pro Zwarte Piet, non crede che ciò influenzerà negativamente il suo lavoro all’estero.

 

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli