The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

Sostegno ai lavoratori flessibili, migliaia non sono rientrati nello schema TOFA

Solo metà delle 11.500 persone che hanno chiesto sostegno finanziario Covid perché in possesso di un contratto di lavoro flessibile, hanno ottenuto il denaro, ha detto l’agenzia del lavoro UWV all’emittente NOS. Quelli respinti per il TOFA non soddisfacevano le linee guida perché o non avevano guadagnato abbastanza a febbraio o avevano guadagnato troppo ad aprile, ha detto l’UWV.

Lo schema è piuttosto rigido: il guadagno minimo doveva essere 400e a febbraio ma due mesi dopo non dovevano aver guadagnato più della metà del loro reddito lordo di febbraio. In totale, l’agenzia per l’impiego UWV,pagherà le persone fino a 1.650e per il periodo da marzo a maggio per chi è in possesso di contratti flessibili.

Le domande  sono state aperte il 22 giugno e si chiuderanno il 12 luglio. Il regime è stato pensato perché alcuni lavoratori, spesso studenti e persone con contratti interinali, non sono in grado di richiedere un sostegno finanziario attraverso altri regimi e non avevano diritto al bijstand.

Nonostante i molti schemi elaborati, decine di migliaia di lavoratori sono rimasti senza copertura a causa dello stop Covid.