La denuncia di una donna di Eeklo, nelle Fiandre, ha portato all’arresto di un uomo negli Stati Uniti che avrebbe abusato della figlia e possedeva materiale pedopornografico, dice VRT. L’uomo, avrebbe abusato della figlia di 4 anni e collezionato materiale pedopornografico ma grazie alla denuncia di una denuncia di Eeklo, che aveva letto dei commenti su un forum online, il presunto pedofilo è stato arrestato.

I fatti sono accaduti nell’aprile dello scorso anno, quando una donna di Eeklo ha trasmesso la sua conversazione online con l’uomo, alla polizia locale di Meetjesland-Centrum.

La piattaforma si chiama KIK ed è molto utilizzata in nordamerica. Prima che la polizia, negli USA, venisse allertata, la squadra della polizia fiamminga che si occupa di crimini sul web ha svolto delle indagini approfondite:  alla fine, il team di “intelligence open source” è riuscito a identificare l’americano, dice la politie a VRT, e ha passato le informazioni all’ufficiale di collegamento belga negli USA.

A quel punto è stata allertata la polizia americana.