BELGIO

BELGIO

Sondaggio: la maggioranza è anti-rifugiati e favorevole al rimpatrio in paesi con dittature

Uno studio condotto dall’organizzazione progressista Ceci n’est pas une crise (Questa non è una crisi) è allarmante: i belgi sono contrari all’immigrazione e addirittura sarebbero favorevoli al rimpatrio in paesi con dittature.

Sebbene il campione sia piuttosto limitato, solo 801 persone, i risultati mostrano una sorprendente coerenza nella posizione anti-rifugiati.

La domanda era: “Sei favorevole all’arrivo di rifugiati nel tuo comune”? Il 53% ha dichiarato di non essere d’accordo, rispetto al 30% che ha detto si. Alla domanda se avessero sostenuto il rimpatrio di rifugiati che scappano da una dittatura, il 49% ha dichiarato di si e il 37% no.

La linea anti-rifugiati è costante nelle risposte al questionario su tutti o la maggior parte degli aspetti della questione. Ricongiungimenti familiari, benefici per l’economia, multiculturalismo: a tutte le domande, la risposta è stata sempre no.

Per mettere le risposte in prospettiva, l’ultima domanda riguardava la conoscenza del numero reale dei rifugiati in Europa: solo il 13% si è avvicinato alla cifra reale dello 0,35% della popolazione europea. Il resto delle risposta ha sovrastimato la cifra effettiva.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli