The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

Società vende ad investitori stranieri sangue donato dagli olandesi

Società vende ad investitori stranieri sangue donato dagli olandesiUn consorzio internazionale ha raggiunto un accordo con la società specializzata nel plasma Sanquin per acquisire l’85% dei suoi prodotti nei Paesi Bassi e in Belgio. L’accordo, afferma Sanquin, le consentirà di aumentare e modernizzare i propri impianti di produzione garantendo la disponibilità e la produzione di medicinali derivati ​​nei Paesi Bassi per il futuro.

Gli investitori non sono stati nominati ma avrebbero una “una vasta esperienza nel settore biomedicale e nella commercializzazione di prodotti derivati ​​dal plasma”, ha detto Sanquin in una dichiarazione sul sito web. La società è nota perchè coinvolta nello sviluppo di medicine per il Covid basate su plasma donato da volontari olandesi.

Sanquin è stata fondata nel 1998 quando banche del sangue statali olandesi si sono fuse con il servizio trasfusionale della Croce Rossa. Sanquin è tecnicamente un’organizzazione senza scopo di lucro ma con un incastro finanziario, gestisce diverse SPA.

Secondo Sanquin, dice Het Parool, nuovi attori globali hanno richiesto alla società di impegnarsi maggiormente per rimanere all’altezza dei competitors.

Il mercato olandese dei medicinali derivati ​​dal plasma sarebbe troppo piccolo per mantenere un’azienda in modo efficiente in termini di costi, dice Sanquin. Ma questa spiegazione non ha convinto il Parlamento: diversi deputati hanno presentato interrogazioni al governo.