Source: Pixabay

La fondazioni Stop Online Shaming e Helpwanted.nl hanno fatto causa al sito porno Vagina.nl per aver condiviso immagini di nudo senza il consenso delle persone nella foto, riporta De Telegraaf. Oltre alla pornografia professionale, Vagina.nl include anche pornografia amatoriale, compreso materiale filmato segretamente, hanno detto le organizzazioni.

“Con titoli come ‘H&M videocamera nascosta’ e ‘filmato segreto dell’ex ragazza sotto la doccia’ le immagini sono poi caricate online. Questo è pericoloso”. Ha dichiarato Willem van Lynden, membro del consiglio di Stop Online Shaming. Secondo Van Lynden, può capitare a tutti di essere filmati di nascosto. “Queste immagini sono poi sfruttate a fini commerciali sul web. Questa è un’enorme violazione della privacy delle persone nella foto”. Un altro problema è che Vagina.nl non effettua alcun controllo sull’età, il che significa che ci sono spesso immagini di minori, racconta Arda Gerkens, direttrice dell’agenzia sull’abuso di minori EOKM.

Le organizzazioni sono rappresentate da Boekx Advocaten nella causa  delle fondazioni contro Vagina.nl. Secondo l’avvocato Otto Volgant, da un punto di vista legale è chiaro che condividere materiale filmato e fotografato di nascosto non è consentito. “Far rimuovere questi video è molto difficile per le vittime. Per facilitare il processo, stiamo affrontando il problema collettivamente, in rappresentanza di tutte le possibili vittime.