Anche il sindaco Jan Lonink di Terneuzen, nello Zeeland, presidente del Veiligheidsregio Zeeland, chiede che le terrazze vengano riaperte il prima possibile. “È più sicuro che le persone stiano in un posto con una prenotazione piuttosto che si riuniscano in luoghi pubblici”, dice Lonink al programma radiofonico Nieuws en Co su NPO Radio 1.

Il mese scorso, le autorità dello Zeeland hanno sostenuto in una lettera al governo la volontà di riaprire le terrazze nella provincia costiera. Secondo la provincia, ciò è necessario perché i turisti ormai non rispettano più il distanziamento.

Secondo il sindaco della Zeeland, è quindi più logico consentire l’uso delle terrazze in modo regolamentato. “Non temiamo che le terrazze attirino molto pubblico. La gente esce comunque con il bel tempo”.

Domani, Lonink discuterà la proposta con i presidenti delle altre regioni di sicurezza durante il meeting settimanale. Le disposizioni dei visitatori saranno anche discusse come parte di un più ampio “piano di apertura”.