Un errore di una deputata di uno dei partiti della coalizione di governo, il ChristenUnie, ha consentito al Parlamento di votare una mozione per offrire agli operatori sanitari un aumento strutturale di stipendio, dice RTV Noord.

La mozione, una richiesta che arriva alla Tweede Kamer per la terza volta, per ottenere un aumento di stipendio , è stata quindi approvata con 69 voti contro 67 dopo che la parlamentare Stieneke van der Graaf ha votato a favore, benchè in seguito abbia sostenuto di aver commesso un errore.

La coalizione a quattro partiti, che comprende ChristenUnie, è contraria a dare agli operatori sanitari un aumento di stipendio oltre all’accordo raggiunto all’inizio di quest’anno e due bonus per i loro sforzi durante la pandemia di coronavirus. I ministri non sono tenuti a dare seguito alle mozioni che ottengono l’approvazione della maggioranza.