Picture: public domain

La politica laburista Sharon Dijksma si è insediata come sindaca di Utrecht. La 49enne, lascia l’incarico di assessora al comune di Amsterdam e succede da oggi al sindaco uscente Jan van Zanen, dice AD.

Dopo Lien Vos e Annie Brouwer, Dijksma è la terza sindaca di Utrecht. Davanti ad una cerchia ristretta di politici e amministratori, a causa dell’emergenza Covid, la Dijksma è la 332esima persona a ricoprire l’incarico di brugemeester di Utrecht.

Nel breve discorso, la politica si è soffermata sulla questione corona ma ha sottolineato le sfide che la città si troverà davanti nei prossimi anni; soprattutto la crescita –secondo le previsioni arriverà presto a 400.000 abitanti e un intervento deciso contro la criminalità.

Dijksma è stata diverse volte parlamentare e ha ricoperto incarichi di governo come sottosegretaria.