Il centro di informazione per la sessualità Rutgers ha lanciato una campagna per promuovere lo sviluppo sessuale dei giovani dopo la crisi Covid. In vista dell’allentamento delle misure corona e dell'”estate dell’amore”, Rutgers ritiene che sia importante sostenere i giovani di 16-20 anni in questa fase.

La crisi ha ostacolato lo sviluppo relazionale e sessuale, secondo una ricerca di febbraio dell’Istituto:  ad esempio, si è scoperto che il numero di appuntamenti nella fascia 16 – 20 anni è diminuito dal 51% rispetto a prima del Covid al 21% durante il secondo lockdown. Secondo Rutgers, i giovani sono stati meno in grado di sperimentare e godersi il sesso. “Questo è importante a questa età.”

Con l’ulteriore rilassamento che avrà effetto da domani, gli adolescenti possono tornare a “flirtare e festeggiare di nuovo”, ha scritto il centro.  La campagna mira ad aiutare i giovani nel loro cammino verso un'”estate divertente, sexy e sicura”.

Le informazioni online sono state create in collaborazione con Soa Aids Nederland e GGD. I giovani possono trovare suggerimenti sul sito web summeroflove.sense.info. Domande come “come faccio a flirtare bene?” e “i test per le malattie sessualmente trasmissibili sono normali come per il Covid?” trovano risposta lì.