NL

NL

Sesso droga e rock’n roll ad Amsterdam? No, se sei British. Il comune lancia campagna “Stay Away”

Pensate di andare ad Amsterdam a “sfasciarvi”? Se siete uomini, British e di età compresa tra i 18 e i 35 anni. “Stay Away”, dice la campagna lanciata ieri dal comune della capitale, con l’intento di scoraggiare quel gruppo target. Ma tranquilli: stando al comunicato stampa del comune, loro non sono i soli.

“Nel corso dell’anno si aggiungeranno anche visitatori potenzialmente fastidiosi provenienti dai Paesi Bassi e da altri paesi dell’UE”, rassicura il comune.  “I visitatori che vogliono venire ad Amsterdam per scatenarsi si preparano online effettuando certi tipi di ricerche”, scrive il sito della municipalità: “addio al celibato Amsterdam, hotel economici Amsterdam e pub crawl Amsterdam”. Chi effettuerà queste ricerche, troverà messaggi di avviso. Il Grande Fratello comunale, insomma, vi avvisa anche online: Stay Away.

“Gli annunci mostrano i rischi e le conseguenze del fastidio e dell’uso eccessivo di alcol e droghe: multe, arresto, fedina penale sporca”, si legge ancora sul comunicato stampa. Queste informazioni tappezzeranno ogni angolo della capitale: hotel, strade, cartelloni pubblicitari rendendo l’esperienza ad Amsterdam piacevole e indimenticabile.

“I visitatori rimangono i benvenuti, ma non se si comportano male e causano fastidio. Allora noi come città diciamo: piuttosto no, state alla larga”, ha detto l’assessore Mbarki, responsabile degli affari economici per mantenere vivibile la città. Nel dicembre 2022, il consiglio comunale ha adottato la Visitor Economy 2035 Vision e un pacchetto di misure per combattere il turismo eccessivo e soprattutto quello fastidioso. Alcuni di questi entreranno in vigore questa primavera dopo la discussione in consiglio comunale: orari di chiusura più severi, divieto di fumo nei coffeeshop per i turisti e vendita limitata di alcolici in alcune aree.

Il consiglio comunale sta anche parlando con le agenzie di addii al celibato nel centro della città: cosa possono fare per ridurre il turismo molesto in centro?”.

Il comune, infine, pensa di aumentare ancora la tassa comunale, già la più cara d’Europa.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli