NL

NL

Sequestrati a Schiphol (aeroporto di Amsterdam) 120 kg di cocaina provenienti dal Gambia

Un dipendente di 48 anni dell’aeroporto di Schiphol è stato arrestato con l’accusa di traffico di una grande quantità di cocaina, come riportato dalla polizia militare reale olandese (Marechaussee). Il giorno prima del suo arresto, avvenuto lunedì scorso, sono stati sequestrati oltre 120 chili di cocaina all’aeroporto. La droga era nascosta in diverse valigie su un volo proveniente da Banjul, la capitale del Gambia. Le indagini hanno portato a un dipendente di una compagnia operante in aeroporto, che è stato successivamente arrestato ad Amsterdam, dice AT5.

Durante la perquisizione della sua abitazione, sono stati trovati e sequestrati una pistola, caricatori, munizioni e migliaia di euro in contanti. L’uomo sarà presentato venerdì davanti al giudice istruttore, che deciderà se mantenerlo in detenzione preventiva.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli