CoverPic@Felix Vallotton, ‘Laziness (La paresse)’, 1896, woodcut in black, 25 x 33 cm​, Van Gogh Museum, Amsterdam (purchased with support from the BankGiro Loterij)

La mostra Senza precedenti. 10 anni di acquisizioni speciali e le loro storie nel Van Gogh Museum non è ancora fisicamente accessibile a causa delle misure di  e non si prevede che possa aprire presto. Il museo ha trovato un modo per aggirare questo problema rendendola parzialmente accessibile online.

Senza precedenti (Ongekend) presenta dipinti, disegni, stampe, sculture e lettere che non sono solitamente di Van Gogh, ma di contemporanei come Edvard Munch, Henri de Toulouse-Lautrec, Claude Monet e Edgar Degas. Alcune delle opere e le storie che si nascondono dietro di esse possono essere visualizzate sul sito web del museo. Il visitatore può “passeggiare” davanti a un certo numero di punti salienti e può anche optare per una spiegazione da parte di un curatore o la prospettiva del responsabile del deposito.

Inoltre, questo e il prossimo mese sono in programma tre conferenze online di esperti d’arte, durante le quali i visitatori potranno approfondire ulteriormente alcune opere della mostra..

Il museo ha annunciato che l’esposizione è stata prorogata fino al 29 agosto.