Polizia con unità cinofile e sfollagente sono intervenuti a “rovinare la festa” sul litorale di  Bloemendaal, ad est di Haarlem, domenica sera.

L’evento era così denso di partecipanti che la polizia aveva invitato la gente a smettere di venire  perché non c’era più posto per parcheggiare.

Non è chiaro dai media perché la polizia abbia deciso di interrompere la festa ma in molti sono stati arrestati per aver obbedito alle direttive degli agenti, lasciando e l’area, ha detto un portavoce della politie al Telegraaf.

Secondo l’emittente NOS, i proprietari degli stabilimenti hanno chiesto alla polizia di intervenire perché l’affollamento stava mettendo a rischio l’ordine pubblico.

Giovedì, la polizia ha arrestato diverse dozzine di persone, mentre tafferugli sono scoppiati a Hoek van Holland, dove è stata ufficialmente aperta la stagione estiva.

I posti di primo soccorso al resort del mare del Nord del Nord hanno fatto straordinari per far fronte a circa 200 persone colpite dal caldo ma anche dall’assunzione di droghe e alcool, ha scritto il Telegraaf.