The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

BE/NL

Semi (non richiesti) spediti dall’Asia. NVWA: non piantateli potrebbero mettere a rischio l’ecosistema

Le autorità per la sicurezza alimentar in Belgio e nei Paesi Bassi mettono in guardia contro pacchetti di semi non richiesti, inviati da indirizzi in Cina e in altri paesi asiatici. Chi riceve un simile pacco è invitato a buttare via il contenuto e a non piantarlo. Sembra il plot di un film, eppure nessuno sa effettivamente da dove arrivino questi pacchetti e perchè vengano spediti, dice NOS.

Il rischio, dicono FAVV belga e NVWA olandese è che le malattie delle piante vengano messe in circolazione in questo modo. Un altro pericolo è che i semi estranei e incontrollati, generino piante invasive che possono distruggere l’ecosistema.

In diversi paesi europei, come il Belgio e la Germania, ma anche negli Stati Uniti e in Canada, sono stati segnalati casi di sementi non richieste. Nessun caso è stato ancora denunciato nei Paesi Bassi. L’autorità, insieme alla dogana, effettua i controlli a Schiphol, ma finora non è stato trovato alcun seme invasivo o patogeno.

La FAVV belga, consiglia alle persone di gettare i pacchi ricevuti, in un doppio imballaggio chiuso nella spazzatura.