The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

Sei arresti per terrorismo nel Limburgo

Sei uomini accusati di aver pianificato un grave attacco terroristico contro obiettivi nei Paesi Bassi. Hardi N rischia fino a 18 anni di carcere mentre Wail el B, che ha cercato di sparare alla polizia durante l’arresto 20.

“Questo è senza dubbio il caso più grave da anni. Sarebbe stato un attacco delle dimensioni di quello di Parigi,” ha affermato il procuratore.

Il Gay Pride, nightclub o una base militare erano tra i potenziali obiettivi, ha affermato il procuratore del processo.

I sei arresti sono parte di un’operazione sotto copertura della polizia nel settembre 2018. L’inchiesta è iniziata sul 34enne Hardi N, un cittadino iracheno, a seguito di una soffiata dal servizio di sicurezza AIVD all’inizio del 2018.

Alla corte sono stati anche mostrati filmati e foto in cui il gruppo di terroristi prova giubbotti bomba e agita i fucili Kalashnikov  in una casa vacanze nel Limburgo.

Le foto provenivano dalle riprese della polizia dei quattro uomini e sono state fatte durante un incontro di due ore tra i sospetti e due agenti di polizia sotto copertura.

Degli ufficiale di polizia si spacciavano per trafficanti di armi ed hanno riempito la casa di cimici per raccogliere prove. Quattro della banda sono stati arrestati lo stesso giorno.