SEA WATCH

SEA WATCH

Sea Watch, maggioranza nel parlamento olandese vuole carcere per chi “salva illegalmente” migranti in mare. Liberali VVD: ong trafficanti di uomini

Il VVD chiede che gli attivisti che “senza permesso” salvano i migranti dal Mediterraneo vengano processati per traffico di esseri umani. Una proposta presentata in tal senso ha il sostegno di una maggioranza nella Tweede Kamer, la camera bassa del parlamento olandese, dice il quotidiano AD.

 

Il partito di destra del primo ministro Mark Rutte vuole che i membri dell’equipaggio che battono bandiera olandese e che eseguono tali “operazioni di salvataggio” non autorizzate rischino fino a 4 anni di carcere o una multa fino a 83 mila euro. “Le organizzazioni che deliberatamente navigano in un’area dove operano dei trafficanti di esseri umani, sono solo l’ultimo anello di una catena di trafficanti di esseri umani che arriva fino in Africa”, ha affermato il parlamentare del VVD Jeroen van Wijngaarden. “In realtà non costituiscono un servizio di salvataggio, ma un servizio di traghetti.”

Il riferimento è chiaramente a Sea Watch 3. La nave salva regolarmente persone nel Mar Mediterraneo, che poi rimangono bloccate sulla nave per lunghi periodi di tempo perché nessun paese dell’UE vuole farsi carico dei migranti. .

Ad aprile il governo olandese ha implementato regole più severe per le navi coinvolte nel salvataggio di richiedenti asilo per assicurarsi che le navi e il loro equipaggio siano attrezzati per prendersi cura delle persone a bordo per periodi più lunghi.

SHARE

Altri articoli