Il sottosegretario olandese Mark Harbers ha detto al Corriere della Sera che l’Olanda non contempla la possibilità di accettare richiedenti asilo fuori da un quadro strutturale.

E’ no, quindi, ai 49 della Sea-Watch ma apre anche uno spiraglio: se l’Italia espelle immediatamente chi tra i 47 non ha possibilità di ottenere lo status, l’Olanda potrebbe considerare di accogliere una parte degli altri.

Harbers ha aggiunto che l’Olanda non ha responsabilità per l’operato della Sea-Watch e non avrebbe neanche obbligo di trovare una soluzione all’ennesima crisi del Mediterraneo.