BE

BE

Sciopero di tre giorni delle ferrovie in Belgio, circola 1 treno su 4

Author pic: RFMONLINE.DE Source: Wikipedia License: CC 4.0

Da lunedì sera alle 22:00 prosegue uno sciopero guidato dal Fronte comune sindacale per denunciare la mancanza di investimenti all’interno della società ferroviaria SNCB e del gestore dell’infrastruttura Infrabel. A causa del servizio minimo, è stato redatto un piano alternativo del traffico e “per il momento tutto procede come previsto e annunciato”, ha confermato martedì poco prima delle 08:00 un portavoce BNS.

Il servizio alternativo prevede la circolazione questo martedì di un treno su quattro. Nel dettaglio, sono in funzione due treni IC su cinque (che collegano le principali città belghe) mentre un treno S e L su quattro (pendolari e locali) è in servizio. I treni P dell’ora di punta non circolano, dice RTBF.

Inoltre, sono previsti pochi treni nelle province di Namur, Luxembourg e parte del Brabant a causa dell’indisponibilità del personale della cabina di segnalazione Infrabel a Namur.

Lo sciopero del fronte sindacale unitario dovrebbe in linea di principio concludersi alle 22:00 di martedì, ma poi subentrerà un altro sciopero, guidato questa volta dal sindacato dei macchinisti SACT per 48 ore. Il traffico ferroviario rimarrà quindi interrotto mercoledì e giovedì: SNCB prevede per questi due giorni la circolazione di un treno su due.

SHARE

Altri articoli