Pic Source: Pixabay

Authro JEVS97   Source: Wikipedia Licence: Naamsvermelding-GelijkDelen 4.0 Internationaal

La polizia aeroportuale di Bruxelles protesta: lo sciopero bianco è previsto venerdì, in prossimità delle vacanze di Carnevale, annuncia RTBF. Lo scopo della protesta è di sollevare il problema della carenza di personale, che ammonterebbe a 140 agenti. Nulla contro i viaggiatori. I colloqui con la direzione della polizia federale si sarebbero conclusi mercoledì senza trovare un accordo. Un altro problema riguarda la mancanza di materiale di base, come sedie da ufficio e disinfettante per le mani, ha dichiarato Joery Dehaes dell’Unione CSC / ACV. “Non è cosa da poco con il coronavirus in giro”, il Capo Commissario.

La sciopero bianco della polizia aeroportuale di Bruxelles è previsto venerdì, ma le azioni spontanee potrebbero aver luogo anche oggi (giovedì). In ogni caso, la protesta culminerà nel fine settimana, il vero inizio del periodo di vacanza per le famiglie.

Si prevede un flusso di circa 650.000 passeggeri fino a domenica 1 marzo. Per far fronte ai numeri, l’aeroporto ha messo a disposizione una corsia separata per le persone che viaggiano con bambini, la “Family Line”. Anche quest’anno, i passeggeri hanno scelto soprattutto destinazioni europee, le prime cinque sono Madrid, Barcellona, ​​Roma, Lisbona e Ginevra. Mentre tra le destinazioni a lungo raggio, Dubai è in testa, molto più avanti di Mosca, Doha e New York.