Schiphol avrà così poca security il prossimo autunno che sarà in grado di gestire anche meno viaggiatori del previsto, dice AD. Ecco perché il taglio del numero di viaggiatori sarà di 9250 persone in meno , ha annunciato oggi l’aeroporto. Questa situazione rimarrà tale almeno fino al 31 ottobre.

In pratica, si tratta del 18% in meno di voli per il prossimo mese e mezzo. Questo regime includerà anche le vacanze autunnali. I viaggiatori sono lasciati ancora una volta nell’incertezza, dopo che la scorsa estate molti voli sono stati cancellati.

Schiphol vuole ‘garantire’ la sicurezza dei passeggeri con la nuova misura. In questi giorni si sono nuovamente formate lunghe code, perché solo una parte del personale di sicurezza era al lavoro e per sapere nel prossimo periodo quali voli saranno cancellati, si dovrà ancora attendere.

La compagnia aerea KLM è delusa dalle “conseguenze di vasta portata” delle nuove restrizioni  annunciate da Schiphol. “È deludente vedere che Schiphol fa questi passi all’ultimo minuto. KLM sta attualmente esaminando le conseguenze delle nuove restrizioni. Ci aspettiamo maggiore chiarezza in merito entro pochi giorni”.

E nessun aiuto dagli altri scali: fino alla fine di Ottobre, gli aeroporti di Rotterdam ed Eindhoven hanno poco spazio per accogliere i voli da Schiphol e i cosiddetti slot dell’aeroporto di Rotterdam L’Aia saranno completamente esauriti nelle prossime settimane e l’aeroporto di Eindhoven ne ha solo pochi disponibili, afferma il coordinatore ACNL.