I passeggeri di Schiphol potrebbero incorrere in ritardi in partenza o all’arrivo, a causa dello sciopero indetto da tre società che si occupano di bagagli e merci stanno riprendendo l’azione.

I dipendenti di AviaPartner, Swissport e Menzies sono in agitazione per la quarta volta in poche settimane a causa della trattativa in stallo con le compagnie; ragioni dello sciopero sono la paga, il carico e gli orari di lavoro.

Secondo il sindacato FNV, c’è una “corsa al ribasso” nelle condizioni di lavoro a causa della forte concorrenza tra le aziende che si occupano di logistica interna all’aeroporto.