NL

NL

Schiphol, curdi in protesta all’aeroporto contro l’invasione turca

Un gruppo di curdi hanno manifestato nella hall della stazione di Schiphol contro l’invasione turca della Siria.

Agitando bandiere curde e quelle della milizia dello YPG e gridando slogan. 150 manifestanti scandivano “Erdogan, terrorista”, tra gli altri.

Il marechaussee ha cinto la hall e fatto pressione per far allontanare i manifestanti.

Proteste anche ad Arnhem. Secondo Omroep Gelderland, centinaia di curdi si sono radunati su Velperplein.

 

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli