NL

NL

Schiphol, curdi in protesta all’aeroporto contro l’invasione turca

Un gruppo di curdi hanno manifestato nella hall della stazione di Schiphol contro l’invasione turca della Siria.

Agitando bandiere curde e quelle della milizia dello YPG e gridando slogan. 150 manifestanti scandivano “Erdogan, terrorista”, tra gli altri.

Il marechaussee ha cinto la hall e fatto pressione per far allontanare i manifestanti.

Proteste anche ad Arnhem. Secondo Omroep Gelderland, centinaia di curdi si sono radunati su Velperplein.

 

SHARE

Altri articoli