Due aerei passeggeri si sono scontrati contro una cancellata sulla pista di Schiphol, dicono i media olandesi.

Gli aerei appartenevano a easyJet e KLM e la collisione apparentemente è avvenuta durante il pushback, la fase quando un aereo viene spinto dal gate da un veicolo più piccolo.

I passeggeri sarebbero stati trasferiti su altri aerei per continuare i loro viaggi, e l’aeroporto ha annunciato l’intenzione di avviare un’indagine interna, riferisce NU.nl.

Questa è la seconda collisione contro un cancello a Schiphol quest’anno. L’ultimo si è verificato a febbraio quando due aerei KLM sono entrati in collisione.

Un’indagine ufficiale è in corso. La scorsa settimana, il governo ha annunciato che a Schiphol sarebbe stato concesso di eseguire altri 40.000 voli l’anno, oltre ai 500.000 già raggiunti, a patto soddisfino certe condizioni.