NL

NL

Schiphol caccia dirigente dopo una discussione sulla strategia

L’aeroporto di Schiphol licenzia la direttrice responsabile delle operazioni quotidiane, Hanne Buis ‘a causa di una divergenza di opinioni’. Buis faceva parte del consiglio di amministrazione di Schiphol dal 1 giugno 2020 e sarebbe stata in carica fino al 31 maggio 2024. Lei e gli altri membri del consiglio di amministrazione (sostenuti dal consiglio di sorveglianza) erano in disaccordo su come, nel dettaglio, l’aeroporto avrebbe dovuto essere gestito.

Non è una cosa da poco perché lo scalo è nella bufera per il caos passeggeri, quindi la direttrice svolge un ruolo chiave nel risolvere quei problemi che hanno messo sotto i riflettori l’aeroporto di Amsterdam.

La Buis segue Dick Benschop, “cacciato” dopo la debacle dovuta alle folle oceaniche e ai ritardi della scorsa estate. Questa settimana, l’aeroporto ha annunciato che il limite al numero di passeggeri scadrà da marzo, tuttavia, l’aeroporto non ha ancora avuto il coraggio di dare alcuna garanzia che tutto andrà di nuovo liscio durante le prossime vacanze di maggio.

Non è chiaro se la divergenza di opinioni che ha portato al licenziamento di Buis abbia a che fare con questo: un portavoce dell’aeroporto afferma che entrambe le parti hanno concordato di non fornire ulteriori spiegazioni.

 

SHARE

Altri articoli