Lo Schimmelpenninck Huys, un hotel di Groningen, smetterà di ospitare i senzatetto della città per fare largo agli ospiti ‘regolari’. La struttura era stato riconosciuta per il proprio impegno a livello nazionale.

Il GIC riporta che ai senzatetto sarà comunque garantito alloggio. Saranno distribuiti tra gli alloggi alternativi del rifugio notturno Het Kopland e in altri hotel in città. L’operazione di spostamento avrà luogo tra il 21 giugno e il 1 settembre.

Il direttore dell’Hotel Schimmelpenninck Huys si è felicitato del fatto che i senzatetto avranno comunque un posto dove andare.

“È fantastico che ci siano collaborazioni speciali che contribuiscono a trovare una soluzione, forse in parte a causa delle buone esperienze che abbiamo come hotel. Sono ospiti che non dimenticherò mai”, afferma Sanne Luijten.

La presenza di senzatetto nell’Hotel Schimmelpenninck era una misura temporanea in tempi di emergenza. L’hotel da € 90 a notte potrà cominciare a ricevere nuovamente ‘ospiti regolari’ entro la fine di questo mese.

Il Night Shelter di Het Kopland a Groningen ha normalmente spazio per un massimo di 30 persone, suddivise in diverse zone notte comuni: dove però non è possibile applicare le misure di distanza di 1,5 metri suggerite dal RIVM.