NL

NL

Scheveningen, memoriale sulla spiaggia in ricordo delle vittime del Mediterraneo

Pic: Pixabay

Sulla spiaggia di Scheveningen sono state poste nel contesto della Giornata mondiale del rifugiato migliaia di croci commemorative. Oggi si commemorano le 44.000 persone morte tra il 1993 e il 2020 nel tentativo di raggiungere l’Europa.

I memoriali sono stati creati da volontari provenienti da tutto il paese e indicano i nomi dei rifugiati deceduti e il luogo in cui sono morti, per quanto si sa. L’iniziativa è di diverse associazioni e singoli.

Tra i volontari ci sono anche migranti che hanno attraversato quelle rotte mortali . Oggi ci sono anche memoriali in altri paesi europei, tra cui Grecia, Polonia, Bosnia e Norvegia e si è svolta una programmazione per l’intera giornata.  

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli