Una giornata nera per Scheveningen: i 5 surfisti, 2 membri del Jumpteam Scheveningen en 3 trainers del centro Gezond Aan Zee Outdoor (GAZO), hanno detto fonti al portale Omroepwest. Sarebbero stati in 10, gli appassionati di sport acquatici a cacciarsi in un brutto guaio lunedi sera, con il mare grosso e la corrente difficile anche per surfisti esperti. 5 ce l’hanno fatto, altri 5 no.

Il quinto corpo è stato avvistato in mare ma non è stato ancora recuperato. Le vittime sarebbero uomini di 22 e 23 anni di Delft, residenti a L’Aia di 24, 30 e 38. Questi due, scrive Omroep West, sarebbero membri dell’associazione sportiva Jumpteam Scheveningen e tre istruttori del centro Healthy Aan Zee Outdoor (GAZO). Tutti loro erano surfisti esperti.

Il litorale di Den Haag e a lutto e mazzi di fiori sono stati deposti davanti alla scuola di surf The Shore.