The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

Scheveningen, il corpo ritrovato in acqua è del surfista scomparso l’11 maggio

Il corpo trovato in acqua a Scheveningen stamattina è di Mathijs, il 23enne di Delft annegato l’11 maggio insieme ad altri 4 surfisti. Con la conferma delle autorità si chiude la snervante attesa che si è protratta per quasi un mese.

Dopo un primo avvistamento del corpo, avvenuto a poche ore dalla tragedia, i soccorritori hanno tentato nell’arco di oltre 20 giorni, di intercettare la salma del povero Mathijs con droni e una ricerca a tappeto che non aveva, tuttavia, portato risultati.

Poi stamattina la svolta: due surfiste hanno avvistato il corpo e la tavola del giovane. Per la famiglia, dice Omroepwest, si conclude uno strazio durato tre lunghissime settimane. La vicenda ha commosso la comunità internazionale del surf che ha puntato gli occhi sulla spiaggia di Scheveningen, sperando che arrivasse la notizia. Ora, dice ancora il sito locale di Den Haag, la comunità vuole dedicargli un addio che avrebbe apprezzato ma dovrà attendere perchè le misure di distanziamento non lo consentirebbero.