di Francesca Spanò

Nelle notti del 14-15 e 21-22 agosto prenderà vita la trentaseiesima edizione dello Scheveningen International Fireworks Festival, una vera e propria competizione pirotecnica in cui ciascun paese ha a disposizione 12 minuti per mettere in mostra la maestosità dei propri fuochi d’artificio (cioè prodotti almeno per 80% sul proprio territorio).

La gara, presa molto sul serio dai partecipanti, attrae ogni anno decine di migliaia di spettatori incuriositi: solo nel 2014 più di 350 000 persone hanno fatto tappa in una delle spiagge più famose d’Olanda per assistere allo spettacolo.

Luci argentee, iridescenti e fontane scintillanti saranno così lanciate in cielo dal pontile del Pier, parzialmente riaperto lo scorso 18 luglio, e saranno visibili da spiaggia e lungomare mentre musica, artisti di strada e concerti live faranno da sfondo all’evento.

Come ogni anno, l’affluenza sarà da code in autostrada. Meglio affrettarsi, non ci sono posti assegnati!