NL

NL

Scandalo dei sussidi, il re incontrerà 5 famiglie che pretendono scuse dagli Oranje

© RVD – Martijn Beekman

Willem Alexander parlerà questo pomeriggio con alcune vittime della vicenda delle indennità, lo “scandalo dei sussidi” che ha provocato la caduta del Rutte III, dice NOS sulla base di informazioni confermate dal servizio media di RVD, l’agenzia reale.

Cinque vittime della vicenda degli assegni per l’infanzia hanno scritto al a settembre chiedendo il suo aiuto e le sue scuse. Nella lettera sottolineavano che i loro problemi sono lungi dall’essere risolti.

Il governo sta ancora lavorando al risarcimento per i genitori che sono stati erroneamente etichettati come truffatori dalle autorità fiscali e che spesso hanno dovuto rimborsare ingenti somme, finendo per indebitarsi. Per far fronte all’emergenza, il governo ha stanziato 1,1 miliardi di euro.

“Secondo noi, sei anche responsabile delle sofferenze che sono state causate a noi e ai nostri figli”, diceva la loro lettera puntando il dito contro il re. Il servizio di informazione reale del governo non vuole dire nulla sulla conversazione. Nemmeno se il sovrano si scuserà.

.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli