The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

Scandalo corruzione a Den Haag, ex vice-sindaco e assessore sospettati di associazione a delinquere

Il Pubblico Ministero (OM) vorrebbe che gli ex assessori di Den Haag Richard de Mos e Rachid Guernaoui vengano rinviati a giudizio per associazione a delinquere, abuso d’atti d’ufficio e corruzione. Il primo, Richard De Mos, era anche vicesindaco, scrive Omroepwest.

Nella rete di cui i politici avrebbero fatto parte, dice l’OM nel suo impianto accusatorio, sarebbero finiti imprenditori della ristorazione e del settore immobiliare. Alcuni di loro sono indagati per corruzione.

L’associazione a delinquere, sospetta l’accusa, operava con un principio di favori in cambio di mazzette nei settori dell’horeca e immobiliare. Il sistema sarebbe stato lo stesso già noto a chi conosce le cronache italiane: corsia preferenziale per gli appalti in cambio di denaro per le campagne elettorali.

A Ottobre dovrebbero iniziare le prime audizioni. I sospetti negano le accuse.