NL

NL

Scaffali sui cassonetti della spazzatura per riciclare bottiglie e lattine non funzionano, L’Aia-Gouda e Leiden ne discutono

Le anelli per il riciclaggio dei contenitori con deposito non stanno funzionando bene. Gli anelli speciali attaccati ai cestini dei rifiuti nel centro città sono pensati per inserire una bottiglia di plastica o una lattina con deposito in modo che qualcun altro possa portarli via. Ma il test con gli anelli dei contenitori non ha prodotto risultati significativi a Leiden, secondo i conteggi del comune. Anche a Gouda sembra che non vengano utilizzati molto.

Chi acquista una bottiglia di plastica o una lattina con deposito non deve più gettarla via o portarla a casa quando è vuota: in diversi luoghi a Leiden, Gouda e L’Aia è possibile lasciarli in un anello per il riciclaggio. Questo evita che le persone che rovistano nella spazzatura per cercare di raccogliere il deposito, rovescino i cestini.

La quantità di bottiglie e lattine nei sei anelli di Leiden è stata valutata per quattro mesi: in media, al momento del controllo, c’erano 0,11 lattine e 0,06 bottiglie, scrive Sleutelstad. “La valutazione del progetto pilota mostra che gli anelli dei contenitori vengono utilizzati in modo molto limitato”, dice quindi la giunta al consiglio comunale.

Anche attaccare adesivi sugli anelli dei contenitori che informavano il pubblico sul loro scopo non ha fatto la differenza. Gouda lascia i suoi attuali anelli in posizione, ma al momento non ci sono piani per l’espansione. Anche Leiden lascia quindi gli anelli dei contenitori esistenti, ma non ne verranno aggiunti altri.

L’assessora Van Vliet ritiene disumano vedere le persone che cercano bottiglie e lattine nei cestini dei rifiuti e vuole che l’esperimento prosegua. “Non dobbiamo perdere di vista questo obiettivo più elevato. Inoltre, so che in Germania funziona benissimo. Lì è normale mettere la tua bottiglia o lattina in un anello del genere”

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli