Fa il doppio lavoro, come altri che indossano la divisa, ma la sua professione part-time sta creando qualche imbarazzo alla polizia di Bruxelles, ora che la notizia ha fatto il giro del web e sta scatenando un vespaio di polemiche: il poliziotto in questione, dice il portale Bruzz, avrebbe indossato la sua uniforme nelle foto del suo account su Quartier Rouge, un sito di appuntamenti con sex workers, dove si offre incontri piccanti con donne o coppie.

Il suo reddito extra, dice la polizia categorica, non rispetta le regole deontologiche della divisa.  Lo scrive Het Laatste Nieuws ed è confermato dal portavoce della polizia di Bruxelles a BRUZZ. “Le regole in materia di occupazione secondaria sono chiare: un agente non può svolgere attività aggiuntive contrarie alla neutralità e alla deontologia della professione”.

Secondo Het Laatste Nieuws, l’ispettore di polizia coinvolto ha un account sul sito web per soli adulti,Quartier Rouge, in cui si offre a donne e coppie come gigolò. L’annuncio è accompagnato da diverse foto in cui l’uomo è riconoscibile, ma anche da una foto in cui può essere visto nudo.

Stando al racconto del portale fiammingo, l’annuncio sarebbe arrivato all’attenzione delle forze dell’ordine che hanno subito chiesto un’indagine sull’ispettore coinvolto, afferma la portavoce Ilse Van de Keere.