NL

NL

Sanzionare l’ICC? Gli USA vogliono punire la Corte dell’Aia per richieste di arresto contro Israele

Author: Source: Flickr CC 2.0

Il portavoce della House statunitense, Mike Johnson, ha annunciato che la Camera dei Rappresentanti potrebbe votare per sanzionare la Corte Penale Internazionale (ICC) a causa della richiesta di un mandato d’arresto contro il Primo Ministro israeliano Benjamin Netanyahu. Questo voto, che potrebbe avvenire già questa settimana, rischia di creare divisioni tra i Democratici della Camera sul tema di Israele.

Il deputato Chip Roy ha introdotto un disegno di legge per sanzionare i funzionari dell’ICC che indagano su cittadini statunitensi o alleati, sostenuto da quasi due dozzine di Repubblicani. Il procuratore dell’ICC, Karim Khan, ha annunciato di cercare mandati d’arresto contro Netanyahu e tre leader di Hamas per presunti crimini di guerra.

La richiesta segna la prima volta che l’ICC cerca di perseguire un alleato chiave degli Stati Uniti o il leader di un paese democratico. Né Israele né gli Stati Uniti sono membri dell’ICC. Johnson ha accusato l’amministrazione Biden di favorire il procedimento con i suoi sforzi per limitare le operazioni militari israeliane a Gaza. Biden ha definito la richiesta “oltraggiosa”, criticando Khan per aver equiparato le azioni di Israele a quelle di Hamas.

Alcuni legislatori democratici hanno respinto l’annuncio del procuratore dell’ICC, mentre altri progressisti sono favorevoli alla decisione. Il Congresso ha tenuto incontri con l’ICC per cercare di fermare il procedimento.

Alcuni senatori repubblicani stanno aspettando la Camera prima di proporre la loro versione del disegno di legge sulle sanzioni. Alcuni legislatori progressisti hanno espresso sostegno per il lavoro indipendente dell’ICC.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli