SANITÀ Rimborsi lenti o mai arrivati dalla banca SVB. 2800 cittadini preparano class action

Ancora problemi nel mondo delle assicurazioni sanitarie private. Secondo quanto riportato dal Telegraaf, 2800 cittadini starebbero preparando una imponente class action contro la banca di previdenza sociale SVB a proposito del nuovo sistema di pagamento dei rimborsi (PGB).

Dallo scorso gennaio, infatti, i pagamenti assicurazione-cliente non avvengono più direttamente, ma tramite la banca SVB. Un cambiamento pensato per contrastare frodi ed irregolarità, ma che si è dimostrato, nel corso dei mesi, piuttosto problematico a causa di facili rallentamenti e addirittura mancati rimborsi.

Gli assicurati verranno assistiti dalla Stichting PGB Schadeclaim, organizzazione specializzata nel raccogliere segnalazioni in materia. Tra i fondatori della no-profit anche l’avvocato Eric van der Goot, che nel giugno scorso aveva vinto una causa proprio contro SVB.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli