The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

L’authority di vigilanza sul sistema sanitario afferma che i tempi di attesa del servizio si stanno allungando considerabilmente in tutto il paese.

Nei casi più estremi i pazienti devono attendere due anni tra la prenotazione e la visita specialistica, benchè gli ospedali e le cliniche si siano prefissati un massimo di quattro settimane di tempo per la diagnosi e sette per l’inizio del trattamento clinico.

Il problema è chiaramente più delicato per le malattie della fase senile.

Nello specifico, le province settentrionali di Groningen, Drenthe e Friesland hanno il record negativo, causato da una combinazione di popolazione anziana e carenza di personale medico. Altre provincie in condizioni drammatiche sono Rotterdam e Noord-Friesland, dove i pazienti affrontano normalmente lunghe attese per l’inizio del trattamento.

Inoltre, è l’ospedale Scheper a Emmen a detenere il primato con un’attesa di 139 settimane.

Secondo Nza gli istituti e le assicurazioni sanitarie dovrebbero collaborare per migliorare questa situazione invece che incolparsi a vicenda.


TAGS