Per attrarre e trattenere più personale di sicurezza, l’aeroporto di Schiphol pagherà 2,50 euro in più all’ora. Lo riferisce l’aeroporto dopo i colloqui con le società di security e i sindacati, dice NOS.

Questo aumento salariale si aggiunge al cosiddetto supplemento Schiphol di 1,40 euro l’ora, introdotto quando è scaduto il bonus estivo di 5,25 euro. Inoltre, ci sarà un supplemento del 35% per il lavoro notturno.

Le misure si applicano a tutti gli agenti di sicurezza a Schiphol e all’aeroporto di Rotterdam – The Hague e entreranno in vigore a novembre, fino a dicembre 2024.

Secondo il sindacato FNV, resta da vedere se questo accordo risolverà i problemi di Schiphol. “La carenza di personale non influisce solo sulla sicurezza”.