Si allarga lo sciopero dei piloti Ryanair ai Paesi bassi. “Oggi Ryanair ha leso il diritto di sciopero dei lavoratori e abbiamo una reazione per loro: i piloti olandesi sciopereranno per 24 ore il 10 agosto 2018!”, lo afferma VNV su Twitter mercoledì.

Oggetto della rivendicazione sono le condizioni di lavoro e salariali che sembrano non essere migliorate in 8 mesi, afferma il sindacato.

La compagnia ha presentato una procedura d’urgenza per bloccare lo sciopero. Il caso verrà discusso presso il tribunale di Haarlem giovedì pomeriggio, riferisce NU.nl.

VNV dichiara di essere sorpreso, “Con questa convocazione, Ryanair tenta ancora una volta di privare dei diritti o propri dipendenti”.

I piloti olandesi si stanno unendo ai colleghi di Germania, Irlanda, Belgio e Svezia, che hanno già annunciato di aderire allo sciopero.

Ryanair, secondo il quotidiano, non era disponibile per un commento.