The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

Ryanair contro Schipol per Lelystad. E annuncia: portiamo la Commissione Europea in tribunale

La compagnia aerea irlandese Ryanair sta portando la Commissione Europea in tribunale. Contesta la suddivisione dei voli tra l’aeroporto di Schiphol e Lelystad. La compagnia aerea sostiene che la commissione non ha sufficientemente giustificato le regole di distribuzione del traffico. 

“Vogliamo che il governo olandese apra Lelystad e lo lasci sviluppare come un normale aeroporto”, ha dichiarato l’amministratore delegato di Ryanair Michael O ‘Leary all’emittente locale Omroep Flevoland. Il governo olandese voleva costringere le compagnie aeree charter a trasferirsi a Lelystad, in modo che a Schiphol aumenti il traffico dei voli a lungo raggio. I ministri vogliono che Lelystad funzioni esclusivamente come base quando l’aeroporto di Schipol è troppo affollato.

Lo scorso anno la Commissione Europea ha sostenuto i piani di apertura dell’aeroporto di Lelystad al traffico commerciale. Le compagnie aeree stesse dovranno però spostarsi da Schiphol a Lelystad e il nuovo aeroporto dovrà essere aperto anche alle compagnie con sede non a Schiphol.

Il governo sperava di aprire Lelystad al traffico per le vacanze del 2020 e consentire a Schiphol di concentrarsi su voli intercontinentali. L’apertura è già stata ritardata due volte. Secondo Business Insider, il caso non verrà avviato fino a quando i parlamentari non avranno votato il piano rivisto per la distribuzione del traffico.