Mark Rutte conferma, durante la conferenza stampa del venerdì, che il primo ciclo di vaccinazioni in Olanda inizierà la prima settimana di gennaio, dice NOS. Il ministro della sanità De Jonge ha detto all’inizio di questa settimana che l’obiettivo è di iniziare intorno al 4 gennaio.

Rutte è intervenuto sulla frenata dei medici di base che hanno detto di non essere pronti per gennaio: “Penso che tutti, siano molto felici, ma che allo stesso tempo si tratta di un’enorme operazione logistica. Ce ne rendiamo conto, ovviamente”.

Ma Rutte afferma anche che tutti “vogliono ancora superare la situazione attuale”. “Immaginiamo che tutto funzioni come deve, allora potresti fare molto a gennaio con i primi vaccini. E Hugo de Jonge non ha detto che vaccineremo tutti il 4 gennaio.”

Rutte non ha voluto anticipare le misure che verranno adottate per le Feste. Martedì prossimo il governo terrà un’altra conferenza stampa ma probabilmente non ci saranno sostanziali cambiamenti:  “La gente capisce che ben poco è possibile con questi numeri. Non sappiamo ancora cosa sia possibile, ma sono d’accordo con molte persone quando dicono che dovremmo stare attenti”.