Il servizio di informazione del governo non risponde alla domanda se il re Willem-Alexander lunedì, alla foto ufficiale del governo, si presenterà con un taglio di capelli “fresco”, oppure no.

RVD ha annunciato ieri che sta valutando se il re andrà alla foto ufficiale con i capelli appena tagliati o meno. “Di solito non rispondiamo a domande su vestiti o acconciature dei membri della Casa Reale”, afferma l’RVD.

La domanda è arrivata dopo che ieri l’associazione olandese di parrucchieri ANKO ha invitato la nuova squadra ministeriale a posare per la foto ufficiale a Noordeinde Palace, con capelli non tagliati o acconciati per l’occasione perché i barbieri sono chiusi da un mese, quindi i capelli appena tagliati manderebbero un messaggio sbagliato al paese.

Alcuni ministri hanno detto che ascolteranno l’appello dei parrucchieri: Hugo de Jonge si limiterà a un po’ di gel mentre Carola Schouten, vice premier in pectore e ministra per le politiche contro la povertà, la partecipazione e le pensioni nel nuovo governo, ha affermato che potrebbe fare qualcosa a casa.