MELTIN'POT

MELTIN'POT

Rutte contro i politici turchi: non farete comizi in Olanda. Ma solo i sindaci possono vietarli

Con il referendum sulla costituzione alle porte, la Turchia non vuole perdere il sostegno dei suoi cittadini residenti all’estero. Alcuni politici turchi stanno programmando visite in Olanda allo scopo di raccogliere consensi tra la folta comunità turca dei Paesi Bassi, accrescendo così il potere del presidente Tayyip Erdogan.

L’Olanda però non è d’accordo e sta cercando strategie legali per impedirlo. In Turchia la politica sta discutendo sulla modifica alla costituzione e il ministro degli esteri Mevlüt Cavusoglu sta pianificando un raduno a Rotterdam l’11marzo. Il referendum per approvare o meno i cambiamenti costituzionali si terrà in Turchia il 16 Aprile.

Il Primo Ministro Mark Rutte ha definito questa visita del diplomatico “indesiderata”, soprattutto perché pianificata quattro giorni prima delle elezioni olandesi. “Non coopereremo”, ha detto Rutte a NOS “i luoghi pubblici olandesi non sono a disposizione di campagne politiche di altri paesi.”

Nonostante questo Cavusoglu, come riportato dal NRC, non può essere fermato. Il politico turco ha commentato così la reazione di Rutte: “noi andiamo dove vogliamo per incontrare i nostri cittadini”.

Il deputato Lodewijk Asscher ha confermato che il governo sta cercando potenziali strategie legali per evitare questa visita ritenuta fuori luogo.

Il capo dell’antiterrorismo Dick Schoof e il sindaco di Rotterdam Ahmed Aboutaleb hanno incontrato Rutte per discutere di questo imminente evento. Secondo gli esperti di legge, Aboutaleb avrebbe il diritto di vietare il raduno per motivi di ordine pubblico.

L’Olanda non è l’unica nazione a fronteggiare il problema, già in tre città tedesche i comizi pro-referendum di ministri turchi sono stati cancellati.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli