RTL non mostrerà più Zwarte Piet più in televisione. L’emittente sceglie, definitivamente, un “Schoorsteenpiet”, ossia “Piet del camino”.

La decisione è stata presa dalla direzione di RTL dopo le numerose proteste di entrambe le fazioni, pro e contro “Zwarte Piet”.

Lodewijk Asscher, ministro degli Affari sociali, si è detto soddisfatto “Complimenti ad RTL. Era ora ci fosse un cambiamento”, ha detto il vice primo ministro.

NTR, produttore del Sinterklaasjournaal per NOS non ha ancora comunicato se seguirà l’esempio di RTL ma anche all’interno del popolare programma natalizio, montavano da tempo i malumori

Il “Piet del camino” che ad RTL chiamano semplicemente “Piet” ha si segni neri sul volto ma si tratta in realtà di fuliggine. Negli ultimi anni, il dibattito su Zwarte Piet ha creato profonde divisioni, da qui la decisione di muoversi in questa direzione -dice un comunicato di RTL-.

Secondo una parte dei Paesi Bassi, l’immagine di Zwarte Piet sarebbe discriminatoria, mentre altri ritengono che Zwarte Piet sia una parte integrante della tradizione. RTL dice di comprendere entrambi i punti di vista”.

Intanto i “tradizionalisti” non sembra abbiano preso bene la #boycotrtl è topic trend su Twitter.